lunedì 26 gennaio 2015

älplermagronen


Amo moltissimo questa ricetta tipicamente Svizzera, la prima volta che l'ho assaggiata è stata su una carrozza ristorante mentre attraversavo in treno quasi tutta la mia nazione per andare ad un corso.
La combinazione mi aveva lasciata un po' perplessa, soprattutto perché a casa nostra, abbiamo sempre mangiato una cucina tradizionale, ed è soltanto quando ho cominciato a lavorare in albergo, a conoscere persone di altre nazioni e a viaggiare, che ho cominciato a buttarmi su gusti nuovi e a restarne piacevolmente sorpresa.

Ora, ogni volta che sono nella zona di Lucerna, cerco sempre di non farmi mancare un piatto di "älplermagronen", anche se i più buoni li cucina mia zia Madi, originaria proprio di questa bellissima regione.

Ci sono parecchie ricette, a volte vedono l'aggiunta di panna, a volte senza pancetta, io vi do la mia che le comprende tutte e due, voi potete sempre variare.

Ingredienti per 4 persone

400 g di pasta tipo Hörnli / cornetti
300 g di patate tagliate a cubetti
250 g di pancetta affumicata tagliata a listelle
250 g di formaggio delle Alpi tagliato a quadretti
2-3 cipolle tagliate a rondelle
50 g di burro
3 dl di panna
2-3 mele
sale, pepe, noce moscata

Preparazione
  • Far cuocere le mele sbucciate e tagliate a pezzi con un po' d'acqua, tritarle a puré e metterle in una ciotola, verranno servite a parte.
  • Far cuocere le patate e la pasta al dente in abbondante acqua salata
  • scolare e disporre in una pirofila
  • aggiungere il formaggio
  • cospargere con la panna
  • aggiungere un pizzico di noce moscata e un po' di pepe macinato fresco
  • soffriggere la pancetta e le cipolle nel burro, aggiungerle nella pirofila
  • infornare nel forno preriscaldato a 180° per 10 minuti
Consiglio dello chef
Nessuno consiglio in quanto lo chef non ama molto questa ricetta ;)


Nessun commento:

Posta un commento