domenica 10 aprile 2016

Sablés al parmigiano

 
Ho cucinato questi biscottini salati per l'aperitivo che avevo preparato a Natale, li avevo visti in parecchie versioni, e dopo averne provato diverse ho scelto questa pubblicata su www.elle.fr .

Ingredienti (per 8 persone)
100 g di parmigiano grattugiato fresco
180 g di farina
1 cucchiaio da caffè di Peperoncino di Espelette (io ho usato peperoncino normale)
120 g di burro a temperatura ambiente
2 gialli d'uovo
sale

In una ciotola mescolare il parmigiano con il burro
Aggiungere la farina, il peperoncino, 2 pizzichi di sale
Mescolare e poi aggiungere  1 giallo d'uovo, se la pasta risulta troppo secca aggiungere anche il secondo.
Mescolare rapidamente, ma senza lavorare troppo l'impasto che deve risultare compatto e omogeneo.

Dividere la pasta in diversi pezzi, formare dei "salsicciotti" del diametro di 3 cm di diametro.
Avvolgerli nella carta da cucina trasparente e lasciar riposare in frigorifero per un'ora.

Tagliare dei biscotti dell'altezza di ca 8 mm e disporli su una teglia da forno foderata con  carta da cucina.

Cuocerli in forno preriscaldato a 200° per 15 minuti fino a quando saranno dorati.

Possono essere serviti da soli durante l'aperitivo oppure come accompagnamento ad un'insalata.
Si conservano in una scatola a chiusura ermetica per un paio di giorni

Consiglio dello chef
La pasta può essere preparata in anticipo e congelata nella pellicola alimentare, tagliarli ancora congelati con un coltello passato sotto l'acqua calda e cotti subito.
Saranno ancora più croccanti.

Nessun commento:

Posta un commento